“Indagine AC Milan: Perquisizioni negli Uffici e Indagini sui CEO”

FILE – Gerry Cardinale, secondo da sinistra, e Ivan Gazidis in tribuna prima della partita di Serie A tra AC Milan e Inter Milan, allo stadio San Siro di Milano, Italia, il 3 settembre 2022. I procuratori di Milano stanno indagando sulla vendita del gigante calcistico AC Milan e la sede del club è stata perquisita. Sia l’attuale che i precedenti CEO sono tra coloro sotto inchiesta. RedBird Capital Partners ha acquistato Milan dalla società statunitense Elliott Management nell’agosto 2022, ma i procuratori sostengono che Elliott ancora possieda e controlli il club italiano. La polizia finanziaria italiana ha perquisito gli uffici del Milan martedì e ha anche effettuato delle ricerche nelle case dell’attuale CEO Giorgio Furlani e del suo predecessore Ivan Gazidis. Furlani e Gazidis sono sotto inchiesta per aver nascosto informazioni relative alla vendita alla Federazione Italiana Giuoco Calcio.

Gli uffici dell’AC Milan sono stati perquisiti dalla polizia martedì nell’ambito di un’indagine condotta dai pubblici ministeri italiani sulla vendita del gigante della Serie A.

RedBird Capital Partners ha acquistato il Milan dalla società statunitense Elliott Management nell’agosto 2022, ma i pubblici ministeri milanesi sostengono che Elliott detenga ancora il controllo del club italiano.

La polizia finanziaria italiana ha perquisito gli uffici del Milan martedì e ha anche effettuato delle ricerche nelle abitazioni dell’attuale CEO Giorgio Furlani e dell’ex amministratore delegato Ivan Gazidis, che ha ricoperto il ruolo dal 2018 al 2022.

Furlani e Gazidis sono sotto inchiesta per presunta occultamento di informazioni relative alla vendita alla Federazione Italiana Giuoco Calcio.

“Riguardo alla perquisizione effettuata oggi presso la nostra sede, l’AC Milan è un terzo estraneo all’azione legale in corso riguardante l’acquisto del club”, ha dichiarato il Milan in una nota inviata ai giornalisti, inclusa The Associated Press.

“L’indagine, che coinvolge anche i rappresentanti legali con potere di firma, Giorgio Furlani e Ivan Gazidis, ipotizza comunicazioni errate all’autorità di vigilanza competente. Il club sta collaborando pienamente con l’autorità inquirente.”

Nonostante ciò, il Milan potrebbe essere sanzionato con multe o sottrazioni di punti dalla Federazione Italiana Giuoco Calcio.

#ACMilan #IndagineMilan #RedBirdCapital #GiorgioFurlani #IvanGazidis

Lascia un commento